Avete deciso di sposarvi? Allora non potete assolutamente fare a meno del Wedding Diary, indispensabile per organizzare step by step un matrimonio perfetto. Scopriamo di cosa si tratta.

A cosa serve il Wedding Diary?

Prendete carta e penna e cominciate a segnare tutto ciò che è necessario fare per organizzare un evento importante come il matrimonio. Fatto? Bene, ma… aspettate un attimo: perché non sfruttate un vero e proprio diario. Il Wedding Diary non è una semplice agenda, ma un vero e proprio amico che vi aiuterà nei preparativi. Insomma, un vero e proprio wedding planner inanimato.

wedding diary

Da un punto di vista prettamente tecnico resta un prezioso organizer, utilissimo per correre veloci, senza mai dimenticare niente, verso il giorno del tanto atteso “Sì”. Invece di custodire una marea di fogli volanti e post-it di varie forme e colori che presto invaderanno ogni spazio domestico (anche della macchina, fidatevi!), non è meglio avere sempre tutto a portata di mano in unico diario?

Il Wedding Diary svolge non solo una funzione organizzativa, ma ha anche un potere calmante straordinario: tutte le paure di dimenticare qualcosa, che sia un numero o una commissione da fare, si sgretoleranno sotto l’effetto tranquillizzante di questa magica agenda matrimoniale. È possibile addirittura suddividerlo in sezioni, così da avere sempre tutto sotto controllo, sfruttando il massimo ordine… anche di idee.

Cosa scrivere nel Wedding Diary?

Come sfruttare al meglio il Diario del Matrimonio? Ecco cosa scriverci:

  • Numeri di telefono di tutti i fornitori, nonché email ed indirizzi, così da avere sempre un rapido contatto e stressarli per richiedere il migliore dei trattamenti. Scherzi a parte, avere sempre a portata di mano i contatti dei fornitori è di fondamentale importanza, anche per fissare gli appuntamenti.
  • Resoconto di tutte le spese sostenute e da sostenere. La frase che segue non deve spaventarvi, ma… lasciate tante pagine per la sezione budget. Inutile girarci attorno, le spese per organizzare un matrimonio sono davvero tantissime ed è sempre bene, per provare a risparmiare qualche euro, controllare passo dopo passo la situazione economica.
  • Il Wedding Diary sarà la casa delle vostre idee e dei piccoli progetti che si fonderanno per dar vita ad un matrimonio da favola. Segnate tutto ciò che desiderate e rileggetelo… rileggete ancora e segnate dell’altro. L’idea perfetta, quella più originale e raffinata, non tarderà ad arrivare.
  • Chi invitare al matrimonio? Segnate i nomi sul diario, in modo da non dimenticare nessuno e scongiurare liti che potrebbero sancire la fine di una splendida amicizia.
  • Giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, mese dopo mese, segnate tutto ciò che vi passa per la testa. Tutti i più dolci pensieri, ma anche le piccole arrabbiature troveranno spazio in questo confessionale di carta.

Il Wedding Diary: un dolcissimo ricordo

Le tantissime foto scattate nel giorno del matrimonio vi aiuteranno a sorridere sempre, ogniqualvolta aprirete l’album dove sono conservate o inserirete nella tv il supporto digitale sul quale è salvato il video del matrimonio. Tutto molto bello, ma immaginate di sfogliare un magico diario, le cui pagine sono state scritte grazie all’ aiuto dell’ansia, della gioia, della paura e… dell’amore.

Tutta un’altra cosa! Ecco che il Wedding Diary si trasformerà in uno scrigno, all’ interno del quale saranno per sempre custoditi i più preziosi pensieri. Qualche lacrima scenderà e immensi sorrisi si stamperanno sul vostro viso. Rivivere le emozioni di quel giorno, ma anche di tutto il lungo periodo organizzativo, è un qualcosa di indescrivibile, di unico.