Abbiamo voluto giocare un po’ con il titolo, in questo articolo. Con questa frase infatti non volgiamo certo sottintendere che i futuri coniugi convolino a felice nozze, avendo un secondo fine! Vogliamo invece parlarvi del servizio fotografico durante (o prima o dopo) il matrimonio.
Trovarsi di fronte ad un obiettivo, molto spesso (purtroppo) intimorisce spose e sposi. Ci ritroviamo a vivere nell’era del web 2,0, circondati dalla tecnologia a 360°, ma nonostante questo, ritrovarsi inquadrati in un obiettivo “professionale” in un giorno così importante, più intimorire molti.
Quindi, nonostante siate riusciti ad organizzare tutto alla perfezione, dalle partecipazioni di matrimonio, al menù ricevimento, dall’abito sposa più fashion che si possa desiderare, al trucco più cool dell’anno, il fotografo potrebbe rappresentare un ostacolo.
Vogliamo dimostrarvi che la macchina fotografica è vostra amica.

Chi quando e a quanto

Scelte le partecipazioni di matrimonio? Assaggiate tutti i gusti delle torte nuziali? L’abito della sposa è stato realizzato su misura ed è pronto? Bene, cosa manca ancora? Si, proprio lui, il fotografo.
Chi chiamare? Quanto spendere? E ancora. Il servizio fotografico lo organizziamo dopo la cerimonia in chiesa? Oppure lo rimandiamo al giorno dopo, per non far attendere gli ospiti?
Queste ed altre mille domande, assicurante vi frulleranno in testa. Cerchiamo di trovare la soluzione migliore per tutti e soprattutto: “Keep calm and sorridete sempre”.

Per quanto riguarda il “CHI”

Scegliete sempre un professionista. Siamo ferventi sostenitori, del NO FAI DA TE. È un giorno troppo importante per affidarvi ai soli cellulari degli invitati, o all’amico del cugino, del fratello della zia pina, che vi hanno tanto raccomandato. Scegliete qualcuno che abbia un curriculum dimostrabile, una specializzazione in matrimoni e soprattutto un book da mostrarvi (così inizierete a farvi un’idea).

partecipazioni di matrimonio

Dimmi quando tu…

Dipende. A voi la scelta in base alle preferenze e all’organizzazione stessa della cerimonia. Se preferite una cerimonia “lampo” senza tante infiocchettature e soprattutto non volete passare l’intera giornata del matrimonio dietro al servizio fotografico, rimandatelo al giorno dopo. É un’abitudine sempre più diffusa e apprezzata (soprattutto dagli ospiti). Altrimenti potreste decidere di posticipare la cerimonia a fine mattinata e di fare tutto il servizio dall’alba fino all’ingresso in chiesa (così da ottenere anche qualche scatto d’effetto grazie alla luce giusta).

Un prezzo alla memoria

Il servizio fotografico rappresenterà il mezzo per eccellenza attraverso il quale il vostro giorno più bello, verrà ricordato. Per questo motivo dovrà essere realizzato a regola d’arte. Non esagerate con la spesa, ma scegliete in base alla qualità del risultato che vorrete ottenere (anche se questo significherà spendere qualcosa in più).

Qualche consiglio per essere sempre al top in foto

Sappiamo quanto sia difficile mostrare con disinvoltura i propri sentimenti. Questo accade soprattutto quando ci troviamo davanti ad un “pubblico” e davanti ad un obiettivo. Per questo motivo tra l’invio delle partecipazioni di matrimonio e un assaggio di torta, vi consigliamo di fissare uno (o più) incontro con il fotografo. Deve imparare a conoscervi, dovete rompere il ghiaccio e mostrargli quello che siete veramente. In questo modo saprà come cogliere il meglio di voi quando sarà il momento giusto.
Il secondo consiglio che volgiamo darvi è quello di fare molta pratica ed esercizio. Sembra assurdo, ma per mostrare “naturalezza” davanti all’obiettivo, è necessario fare esercizio e provare tante, tante volte. Provate le posizioni, simulate le movenze e lasciatevi andare a larghi sorrisi. Fatelo in coppia, ma anche da soli. Vi aiuterà a prendere confidenza con voi stessi e con il vostro partner, evitando goffaggini inutili e antiestetiche.

partecipazioni di matrimonio

Spontaneità!

Ok le prove, ma non dimenticate di essere sempre spontanei. Interagire normalmente tra di voi, ridere e scherzare fingendo che non ci sia nessun altro oltre a voi, aiuterà moltissimo ad ottenere un risultato spettacolare.
Conoscete bene i vostri punti di forza, quindi sfruttateli e mostrateli al mondo. In fondo si tratta di una festa, della vostra magnifica festa. É giusto che tutti abbiano la possibilità di vedervi al massimo della vostra contentezza.