Non tutti lo vogliono, non tutti hanno le idee chiare su come realizzarlo, ma soprattutto, non tutti lo conoscono veramente.

Se avete deciso per una cerimonia religiosa, sicuramente non potrete rinunciare alla stampa Libretti Messa. Sono un accessorio indiscutibilmente utile e molto elegante, di cui non potrete fare a meno. Se vi sposerete in Chiesa, saprete sicuramente che il rito religioso è costellato da innumerevoli, frasi, gesti e preghiere. Poter mettere tutti nella condizione tale da seguire ogni istante della cerimonia, sarà un bellissimo gesto che potrete compiere nei riguardi dei vostri ospiti.

Tutti sapranno sempre cosa succede in quel preciso momento e soprattutto potranno parteciparvi attivamente.

Quindi, se avete scelto per il “Si, lo Voglio!”, siete pronti alla stampa libretti Messa personalizzati in base ai vostri gusti.

Qualche consiglio per realizzarli al meglio, senza commettere banali errori.

Personalizzare con stile

Come abbiamo detto i Libretti Messa racchiudono il “programma”, se ci passate il termine, dell’intera cerimonia religiosa, di conseguenza dovranno essere realizzati scrupolosamente in base alle varie fasi della funzione.

Ripercorrere scrupolosamente step by step i vari passaggi della celebrazione però non significa dover rinunciare alla personalizzazione del Libretto Messa.

Scegliete innanzitutto un professionista per la loro realizzazione (noi vi consigliamo stampatoespedito.it). Fatevi consigliare, ma scegliete sempre di testa vostra, in base al vostro gusto e soprattutto in base al tema o al Wedding motiv che avete scelto.

Quanti Libretti Messa è corretto stampare?

Dipende dal numero degli invitati, ma non solo. La scelta può variare anche dalla dimensioni della chiesa dove pronuncerete il fatidico “Si”. Grande, spaziosa e moderna? Oppure una chiesina di campagna, piccola, rustica e accogliente?

In genere non serve stampare un libretto per ciascun invitato. Di norma potrebbe essere sufficiente un libretto Messa ogni 2 invitati. Quindi regolatevi sulla metà degli ospiti.

Disponete poi i Libretti direttamente sulle panche. Uno per ciascun invitato, se avete organizzato un matrimonio intimo, piuttosto che uno ogni due invitati.

Contenuti e passaggi

I Libretti Messa possono semplicemente racchiudere in cuore della cerimonia, riportando i passaggi più essenziali e importanti della funzione, oppure essere dettagliati in canti, preghiere e passaggi religiosi.

Indipendentemente da come desiderate che sia il risultato finale, vi consigliamo di consultarvi direttamente con il parroco.

In primo luogo lui conosce molto bene i vari passaggi della cerimonia e potrà consigliarvi attivamente per non commettere errore. Inoltre qualche consiglio da un vero professionista per scegliere il canto giusto, piuttosto che la preghiera più azzeccata, non potrà che rivelarsi la mossa vincente.

Dettagli di stampa

Il particolare fa la bellezza. Quindi scegliete con cura il tipo di carta che preferite e non dimenticate di selezionare la giusta grammatura. La copertina dovrà richiamare il tema principale scelto per le nozze (il disegno, le iniziali, le immagini o quant’altro scelto anche per le partecipazioni di matrimonio, piuttosto che per il Menù Ricevimento). All’interno dovranno essere riportati:

– I nomi degli sposi

– Nome della Chiesa/Basilica/Pieve/etc. e della città dove si svolgerà la funzione

– La data della cerimonia

– Nomi dei testimoni dello sposo e della sposa

– Nome del parroco che celebra il matrimonio

– indicazioni su quello che gli invitati devono fare

– Testi e parola di Dio che saranno letti (Prima lettura, preghiera personalizzata, Vangelo, salmi)

– I canti (con la menzione: tutti insieme)

– Il Padre Nostro, il Credo, il Gloria al padre

Solitamente i libretti vengono stampati in formato A5, piccoli e comodi. Con una grammatura che varia da 160 a 200 gr per la copertina, a 120 gr per le pagine interne.

Font sempre molto eleganti, ma ben leggibili da tutti.

Stampa Libretto Messa

L’ultimo consiglio

Prediligete sempre la semplicità nella realizzazione e stampa Libretti Messa. Devono fungere da guida, quindi devono essere facilmente trasportabili e semplici da consultare. Dovranno essere alla portata di tutti (un font troppo piccolo potrebbe non essere letto correttamente da chi ormai non ha più la vista di un falco). Inoltre ricordatevi sempre che dovranno rappresentare voi e la vostra cerimonia, in perfetto pendant con tutto l’evento.