Che cos’è il libretto matrimonio? Come creare un perfetto libretto messa? Non disperate, non è impresa impossibile. Ecco qualche consiglio per un risultato impeccabile.

Come devono essere strutturati i libretti matrimonio?

Non stiamo parlando di semplici inviti per il battesimo, ma la celebrazione di un matrimonio deve essere preparata con cura e con largo anticipo. Gli sposi sono coinvolti sempre in prima persona per quanto riguarda la preparazione del rito e possono essere considerati come gli autori del libretto del matrimonio.

 

libretto messa

Che cosa significa quanto detto? Semplicemente che i futuri sposi non dovranno solo scegliere i migliori accessori per matrimonio, ma sarà loro compito selezionare le letture della Sacra Scrittura che saranno commentate durante la Santa Messa. Non solo, perché quando si parla di libretti per il matrimonio si fa sempre riferimento anche alla scelta, sempre da parte degli sposi, della specifica forma con la quale esprimere il consenso e di quella per la benedizione degli anelli. Quindi, la realizzazione del libretto messa non deve essere lasciata come ultima attività, ma è da inserire all’inizio della lista delle cose da fare per organizzare in modo perfetto un matrimonio.

Ecco cosa devono contenere i libretti per il matrimonio:

  • riti di introduzione;
  • letture della Sacra Scrittura;
  • brano del Vangelo;
  • Salmo Responsoriale;
  • Benedizione degli anelli.

Creare un libretto messa è un modo intimo di vivere in anticipo la cerimonia, seguendo quella che è la personalità degli sposi. Scelti gli importantissimi contenuti del libretto messa, è possibile soffermarsi anche sulla parte estetica. Interessante e coinvolgente, ma anche bello esteticamente: è questo il risultato da raggiungere.

Come realizzare bellissimi libretti matrimonio

Non si discute sull’ importanza della scelta dei contenuti dei libretti messa (stessa cosa vale anche per i libretti per il rito civile), ma “anche l’occhio vuole la sua parte”!

Se avete già pensato ad una perfetta soluzione per creare delle meravigliose partecipazioni per il vostro matrimonio, non vi resta che realizzare anche dei libretti messa in linea con lo stile generale scelto.

Questo piccolo libricino, che serve anche per coinvolgere i partecipanti al rito religioso del matrimonio, può essere anche personalizzato con le grafiche e i colori che più piacciono. Non è male l’idea di racchiudere dei contenuti così preziosi in un piccolo scrigno di carta dall’immenso valore estetico.

Oltre che la copertina, è possibile personalizzare ogni singola pagina, scegliendo un tema e un titolo per ognuna, sempre facendo riferimento allo specifico contenuto scelto in precedenza. A chi rivolgersi? I professionisti che hanno preso in carico la realizzazione degli inviti per matrimonio riusciranno a soddisfare al meglio anche questa più particolare richiesta.

È importante ricordare che si tratta sempre di accessori matrimonio da utilizzare in chiesa, quindi non è consigliabile utilizzare delle decorazioni eccessive. Evitare stampe troppo fantasiose e fuori luogo è la regola che sta alla base della realizzazione dei libretti matrimonio. Per ottenere una copertina raffinata si consiglia di seguire il tema scelto per il matrimonio e non altro, magari aggiungendo solo qualche immagine religiosa.

Quando iniziare il progetto dei libretti matrimonio?

Come detto più volte, si consiglia di partire sempre con un po’ di anticipo. L’organizzazione di un matrimonio oltre che portare via tanto tempo, nasconde sempre delle piccole insidie. Per evitare di trovarsi proprio gli ultimi giorni a sbirciare libretti messa già fatti e ritrovarsi tra le mani un copia e incolla di poco valore, meglio partire con almeno 2 o anche 3 mesi di anticipo. Scegliere con calma le diverse letture, affrontando un viaggio di coppia e spirituale molto intenso, porterà sempre ad un risultato finale impeccabile.

I libretti sono pronti e non sapete come sistemarli in chiesa? Chiedete un consiglio al fioraio, in modo da collocare le copie tra gli addobbi nel modo più elegante possibile.