Con questo articolo abbiamo deciso di svelarvi qualche significato “nascosto” dietro i molti riti, usanze e simboli legati al mondo delle nozze.

Sembrano essere banali e non sempre ci facciamo caso, ma in realtà molte delle azioni, dei gesti e degli oggetti che vengono usati durante la cerimonia di Matrimonio, hanno origini antiche. E non tutto è quello che sembrerebbe in realtà essere.

Il rito del matrimonio affonda le proprie origini in un periodo molto antico, arcaico addirittura.

L’intera cerimonia è costellata di molteplici simbolismi che la tradizione e le usanze hanno portato avanti, fino a giungere ai nostri giorni, intatte e immutate. Non ci riferiamo solamente al lancio del riso dai coni porta riso, piuttosto che al velo della sposa, ma a molto altro ancora

Scopriamoli insieme.

Le aureole dei Santi: le fedi di Matrimonio

Non potevamo che partire da loro. Le fedi, sono il simbolo per eccellenza delle nozze. Non rappresentano un’unione qualunque, bensì “l’unione” stessa di due persone che si amano. Non solo. Anche la loro forma sferica è sinonimo di simbolismo. Infatti il cerchio rappresenta la congiunzione di mente e corpo e il materiale con il quale solitamente vengono realizzate, cioè l’oro, è insito di ETERNITà.

Non a caso sono sferiche. Se accostate formano il simbolo dell’infinito.

Inoltre per i Cristiani, il fatto che vengano realizzate in oro, vuole ricordare le aureole dei Santi.

Il bouquet

Si tratta di un elemento ornamentale che nasconde molto più di quello che crediamo. Siamo abituati a considerarlo un semplice abbellimento nelle mani delle spose, pronte ad “acchiapparlo” al volo durante il classico lancio del bouquet. In realtà ha ben due diversi significati. Il primo riguarda il suo profumo. Si credeva infatti che grazie al suo profumo, riuscisse a scacciare gli spiriti maligni. Il secondo invece era relativo ad un significato molto più terreno e… afrodisiaco. In antichità infatti il bouquet solitamente era composto da erbe aromatiche, molto profumate. Si credeva fossero altamente afrodisiache e quindi di buon auspicio per i novelli sposi.

simboli matrimonio

Il velo

In passato erano di uso e costume i matrimoni combinati. Quando le nozze, predeterminate a tavolino, vedevano come protagonista una sposa che non eccelleva per “bellezza”, il velo diventava un elemento indispensabile. Infatti serviva a mascherare il volto della futura sposa agli occhi dell’ignaro futuro marito, che in molti casi, non aveva nemmeno mai visto la giovane. Con il tempo poi questo ornamento è stato soppiantato da cappelli, velette e copricapo, rimanendo alla fine soltanto un elemento ornamentale.

Una coppia stabile e fedeli a vita: le colombe

simboli d’amore per eccellenza, le colombe rappresentano l’unione perfetta, la fedeltà coniugale e la stabilità Infatti, per natura, questi teneri animali, una volta scelti, rimangono legati l’uno all’altra per tutta la vita. Ultimamente questo rito sta cadendo in disuso a causa di tutte le tematiche legate alle condizioni di allevamento delle colombe, ma ugualmente il lancio delle colombe rappresenta un simbolo d’amore e di unione.

simboli matrimonio

Prosperità ed abbondanza: il lancio del riso

Con questo gesto gli invitati vogliono augurare abbondanza e prosperità ai novelli sposi. Anche in questo caso, nel corso del tempo, sono nate molte polemiche, legate allo spreco del cibo e al fatto che la salute di molti uccelli, mangiando quello caduto a terra, ne risulti compressa.

Direttamente dal menù del ricevimento: il taglio della torta

Questo è uno dei momenti più belli ed emozionanti dell’intera cerimonia. In se per se è un gesto semplice e abbastanza veloce, ma racchiude una simbologia molto potente. Rappresenta infatti l’essere diventati i nuovi padroni di casa che tagliano assieme il dolce per offrirlo alle persone care.

I confetti

Sempre presenti e insostituibili, i confetti li troviamo in tutti (o quasi) i matrimoni, nelle bomboniere piuttosto che sul tavolo della “confettata”. Da sempre rappresentano:

fertilità, salute, longevità, felicità e ricchezza.

Per questo motivo devono essere sempre in numero dispari e mai meno di cinque! Inoltre il numero cinque, numero indivisibile, rappresenta il cammino indissolubile che gli sposi stanno cominciando a compiere insieme.

I confetti delle bomboniere matrimonio, inoltro, vogliono rappresentare un omaggio fatto con il cuore, da parte degli sposi, ai propri invitati. É un modo di ringraziare tutti i presenti per aver voluto condividere con voi, un momento unico ed emozionante.