Dove eravamo rimasti?
Nell’ultimo articolo avevamo iniziato ad analizzare passo passo, tutti gli step da prendere in considerazione per la perfetta organizzazione del Sacramento del Battesimo. Avevamo visto ad esempio l’importanza di scegliere Data, orario e location giusti e di riportare tutti i dati sugli Inviti battesimo per dare tempo e modo di organizzarsi a tutti. Qualche altro paragrafo dedicato alla scelta del padrino e della madrina e siamo arrivati infine a parlare del ricevimento.

Menù Torta e bomboniere

Il menù ricevimento è un altro degli elementi che fa lievitare il costo dell’evento. Se abbiamo scelto un ristorante, dovremmo selezionare un menù di carne o uno di pesce, il numero delle portate e se prevedere o meno un aperitivo iniziale. Se abbiamo optato per un catering invece vediamo cosa preferiamo tra buffet caldo, freddo o misto, se vogliamo tavoli e sedie, stoviglie e allestimento per tutti gli invitati o se preferiamo un buffet in piedi.
Torta. Solo dirne il nome, evoca immagini bellissime. Le torte per i Battesimi sono stupende. Vogliamo solo ricordarvi che solitamente le torte in Pasta di zucchero hanno un costo a porzione che si aggira intorno ai 4€ mentre quelle di pasticceria hanno un prezzo al chilo. Potreste anche decidere di farne una voi!
Infine (ma non per importanza) le Bomboniere. Vogliamo riservare un piccolo paragrafo solo a loro, perché sono importanti, belle e una tradizione da rispettare. Molto belli i sacchettini in stoffa, oppure anche quelli in organza. Molto eleganti anche le scatoline in metallo con fiori in carta a decorazione, piuttosto che la classica scatolina di carta da riempire di confetti colorati. Insomma, per le bomboniere avete l’imbarazzo della scelta, su forma, colori, dimensioni e tema.

Inviti battesimo

Immortalare l’evento: fotografo e video maker

Come per il Matrimonio, anche il Battesimo è un evento che vorremo ricordare per sempre. Quindi non può mancare il fotografo! É vero che oggi siamo tutti bravissimi con i nostri super mega cellulari, ma una foto scattata da un professionista, non è la stessa foto scattata da un amatore con un qualunque cellulare (anche se si trattasse dell’ultimissimo modello).
Quindi ad ognuno il suo e non facciamo i taccagni proprio in questo lieto giorno di giubilo. Scegliamo un fotografo specializzato in eventi (matrimoni, cresime e battesimi), qualcuno che capisca l’importanza dell’evento, ma soprattutto che sappia catturarne l’essenza delle persone che vi partecipano. Le emozioni che avrete provato durante quella giornata dovranno rivivere in voi, tutte le volte che riguarderete quelle foto. Per questo motivo è importante che il fotografo sia un professionista e non il primo improvvisato tra gli amici e parenti.
Non facciamoci mancare il video poi. Belle le foto, ma le emozioni, i suoni e le parole pronunciate in quel giorno, vi echeggeranno per sempre in testa, se deciderete di riprendere l’evento.
Per girare il video in chiesa, ci raccomandiamo di chiedere comunque il permesso al parroco.

Giochi e animatori per bambini

Il Battesimo è una festa per grandi e per piccini. Sicuramente tra i vostri invitati ci saranno anche altre coppie con figli. Quindi pargoli di ogni età potrebbero aggirarsi per la Chiesa e la location scelta per tutto il giorno. Magari in Chiesa riuscirete a domare i piccole pesti, ma non crediate che potrà essere così semplice anche per il resto della giornata.
I bambini dopo un po’ si annoiano e tendono a diventare irrequieti se non appagati nella loro curiosità e voglia di fare.
Quindi vi suggeriamo di prevedere un’animatrice che si prenderà cura di far mangiare e giocare i piccoli. Spettacoli di marionette, piuttosto che palloncini gonfiati a forma di animali. Oppure, se lo preferite, potreste noleggiare dei gonfiabili, sempre molto graditi ai bimbi.
La scelta è varia decidete voi in base alle preferenze e ai costi.
Altro consiglio che vi diamo è quello di indicare negli Inviti Battesimo la presenza o meno dei giochi o dell’animatore per bimbi che avrete scelto. Questo aiuterà molti dei vostri invitati ad organizzarsi per la giornata. Sapendo che qualcuno baderà alla propria prole, parteciperanno con maggior trasporto e coinvolgimento.

Una festa per tutti.

Concludiamo dicendovi semplicemente di godervi la festa, ma anche la sua organizzazione. Non sarà così stressante e lunga come quella per un matrimonio. Ricordatevi sempre che al centro di tutto c’è vostro figlio/a. Quindi al di là del menù ricevimento, delle bomboniere e della stampa biglietti per battesimo, vivete la gioia del momento condiviso con chi vi vuole bene.